Miller wins in Beaver Creek
December 2nd, 2011

Bode Miller si guadagna la sua 33esima vittoria in carriera (la terza a Beaver Creek) grazie alla sua super prestazione in Discesa Libera. L'ultima sua vittoria risale a Wengen nel 2010, la sua ultima Discesa Libera al 2008. Miller, con il pettorale numero 12, ha iniziato con un pettorale basso rispetto al solito, con un leggero nervosismo sin dal cancelletto di partenza. Bode ha attaccato per tutta la gara, piegandosi in punti in cui non avrebbe dovuto e quando ha superato la linea di arrivo si é trovato a guidare la gara davanti al compagno di scuderia HEAD, Johan Clarey ... ma a questo punto della gara tutti dovevano ancora "scendere" : Cuche, Svindal, Freuz, Kroell, ... Bode si é seduto e ha aspettato, "E'stata più dura attendere che affrontare la gara in sé" ha commentato Bode.

Uno dopo l'altro sono scesi e il momento più difficile per Bode é stato quando Beat Feuz gli ha quasi rubato la scena terminando a 0.04 dietro all'americano. " Mi è piaciuto sciare oggi, mi sono divertito, sono soddisfatto della mia prestazione al 100% e sono contento che questo coincida con una vittoria. " ha continuato Miller. La gara ha visto ben tre HEAD Rebels su cinque tra i primi 5, oltre a Bode, Clarey quarto e Svindal quinto.

Resultati:
1. Bode Miller (USA) HEAD
2. Beat Feuz (SUI)
3. Klaus Kroell (AUT)
4. Johan Clarey (FRA) HEAD
5. Aksel Lund Svindal (NOR) HEAD
9. Didier Cuche (SUI) HEAD
11. Guillermo Fayed (FRA) HEAD
21. Hans Olsson (SWE) HEAD
22. Ted Ligety (USA) HEAD
25. Tobias Stechert (GER) HEAD
26. Kjetil Jansrud (NOR) HEAD