Cuche conquista anche Garmisch !
January 28th, 2012

Per la seconda volta in due settimane, le condizioni atmosferiche hanno fatto la loro parte influenzando la gara e per la seconda volta in due settimane il risultato é stato lo stesso: HEAD World Cup Rebel Didier Cuche ha vinto! Le nuvole hanno diminuito la visibilità in partenza, sino a metà della famosa Kandahar, tanto da decidere di abassare la partenza. Per Cuche questa vittoria è stata un pò come una rivincita per la medaglia d'argento dei Mondiali 2011, questa volta il secondo posto lo conquista Erik Guay e terzo posto Hannes Reichelt.

Come si sostituisce un atleta come Didier Cuche nel tuo team? “Questa è una bella domanda,” ha spiegato il team manager dei HEAD World Cup Rebels, Rainer Salzgeber dopo la gara che ha visto Cuche vincere la sua terza gara stagionale e riconquistare la testa della classifica di Discesa Libera. “La risposta é che non si può sostituire Didier” ha continuato Salzgeber, “E' stato fantastico vederlo caricarsi giù per la pista.” Salzgeber ha spiegato che sdopo l'annuncio del suo ritiro a Kitzbuehel, Cuche è stato in grado di concentrarsi solo sulla sciata.

Johan Clarey ha ottenuto un altro buon posizionamento all'interno dei primi dieci, ma é rimasto comunque dispiaciuto per non aver conquistato il podio “La prossima settimana sarà entusiasmante poter gareggiare di fronte al pubblico di casa, di fronte alla propria famiglia, cercando di ottenere un posto sul podio a Chamonix" Ha spiegato dopo la sua settima posizione. "ho fatto troppi piccoli errori all'inizio e quando la gara é più corta diventa difficile recuperare” ha spiegato Clarey dopo la gara.

Con Bode Miller in partenza dopo tutti, per essersi presentato in ritardo alla consegna dei pettorali, e quindi dopo esser partito dopo 30 posizioni rispetto al suo pettorale (16), il risultato non era certo sino alla fine della gara. La neve si é resa sempre più morbida tanto che la pista diventava sempre più difficile da praticare e quindi più lenta.

La gara é stata solo di Didier Cuche. Dopo la vittoria, lo svizzero ha spiegato che é stato bello essere primo quest'anno dopo aver terminato secondo lo scorso anno durante i Mondiali. Con un luccichio particolare negli occhi, Didier Cuche ha aggiunto che la differenza di tempo rispetto alla gara dello scorso anno era pressoché la stessa.

Cuche ora conduce la classifica di Discesa Libera con 69 di distacco e con Bode Miller in quinta posizione e Johan Clarey in sesta.

Resultati
1. Didier Cuche (SUI) HEAD
2. Erik Guay (CAN)
3. Hannes Reichelt (AUT)
7. Johan Clarey (FRA) HEAD
15. Guillermo Fayed (FRA) HEAD
19. Kjetil Jansrud (NOR) HEAD
23. Ben Thomsen (CAN) HEAD