Cuche vince a Crans Montana
February 24th, 2012

La favola continua– Cuche vince a Crans Montana.

Per il ribelle HEAD di Coppa del Mondo Didier Cuche continua il successo che lo sta accompagnando da quando a Gennaio, a Kitzbuehel, ha annunciato il suo ritiro. Per coincidenza, il primo dei due Super G tenutisi a Crans Montana, ha sostituito quello di Kitzbuehel che era stato cancellato a causa delle cattive condizioni della neve. Cuche ha dominato la pista scoscesa con stile nonostante le condizioni meteo sembrassero avere la meglio: il sole infatti si abbatteva su di una neve primaverile! Cuche ha battuto il Canadese Jan Hudec mentre Benni Raich ha ottenuto il terzo posto.

Il circuito di Crans Montana è tornato quest'anno a far parte del tour di Coppa del Mondo dopo un'assenza di due anni ed era prima dedicato alle donne. Si tratta di un percorso tecnicamente interessante essendo caratterizzato da molte curve e salti. Diciannove su settantaquattro atleti hanno faticato a percorrerlo e non sono riusciti ad arrivare in fondo. Nonostante un gran numero di problemi sul tragitto che hanno costretto alcuni atleti alla partenza per un tempo prolungato, sembra che i primi atleti siano stati avantaggiati in quanto la pista si presentava in condizioni migliori all'inizio prima di venire sovrastata dal sole battente.

Jan Hudec ha sfruttato al massimo il suo numero di partenza tra i primi e quando Aksel Lund Svindal, già leader della pettorina rossa, è sceso posizionandosi al quinto posto, sembrava che la neve stesse diventando più soffice rallentando così la corsa. Tuttavia sin dalla prima frazione, Cuche era già in gara diventando sempre più veloce lungo la discesa. Dal momento in cui ha tagliato il traguardo la luce verde si è accesa e Cuche ha potuto iniziare a pensare alla sua sesta vittoria nel Super di Coppa del Mondo.

“Credo di essere riuscito a trovare la linea più veloce e più pulita nell'ultima parte, in qualche modo ho semplicemente iniziato a sentire che stavo andando bene e sono felice che questo mi abbia portato alla vittoria” ha spiegato Cuche dopo la gara. La buona sensazione ha permesso a Cuche di recuperare mezzo secondo su Hudec che era in testa essendo sceso con la pettorina n. 6.
Con tre Super G rimasti adesso Didier Cuche segue Aksel Lund Svindal con 38 punti di distanza, con Bode Miller in 5a posizione. Miller ha iniziato la gara in svantaggio a causa dell'infortunio al suo ginocchio sinistro.

Classifica:
1. Didier Cuche (SUI) HEAD
2. Jan Hudec )CAN)
3. Benni Raich (AUT)
9. Aksel Lund Svindal (NOR) HEAD
17. Kjetil Jansrud (NOR) HEAD
21. Matthias Mayer (AUT) HEAD
26. Gauthier de Tessieres (FRA) HEAD
27. Bernhard Graf (AUT) HEAD
28. Ted Ligety (USA) HEAD